Lingua:

moduli Prestashop logo small

Cerca nella guida FastBay

Cron

Informazioni per l'utilizzo della funzionalità cron integrata in Fastbay

ebay Prestashop FastBay module

Se vengono utilizzate delle modalità non-standard per l'aggiornamento dei prodotti del vostro shop (es. importazioni massive, script personalizzati, query a database..) - è possibile utilizzare la funzionalità cron per allineare automaticamente il catalogo su eBay.

Si noti che non sarà necessario alcun cron se l'utilizzo di Prestashop avviene in maniera standard (tramite backoffice e sistema di hooks) poichè il modulo sincronizzerà i prodotti automaticamente al salvataggio (si veda "Come il modulo mantiene sincronizzati i prodotti" nelle FAQ per maggiori informazioni).

Per un corretto utilizzo del cron è inoltre importante che il flag "Disattiva la sincronizzazione al salvataggio", presente nella prima scheda di configurazione del modulo, risulti disattivato in quanto il modul beneficia degli hook di salvataggio di Prestashop per attivare l'aggiornamento eBay.

La funzionalità permette l’aggiornamento dei prodotti verso eBay tramite link richiamabile da browser o cronjob impostato sul server.

In tale scheda vengono mostrati i vari link da impostare con la descrizione delle operazioni eseguite.

Al termine della sincronizzazione sarà inviata notifica mail all’amministratore dello shop (ovvero all’indirizzo generale impostato nei contatti dello shop)
con alcuni informazioni utili a comprendere le operazioni avvenute (prodotti processati e stato di sincronizzazione / risposta eBay).

I prodotti considerati dal cron sono i medesimi rilevati dai conteggi eseguibili nel modulo in modalità Fast Sync.

Tutte le configurazioni del modulo saranno pertanto considerate nel conteggio ed elaborazione prodotti (es. categorie mappate / tipologia di sincronizzazione etc.)

E' possibile opzionalmente aggiungere il parametro &dryrun=1 alla fine del link per testare l'esito del cron e l'invio della mail di notifica senza alcun aggiornamento eBay.

Gli utenti avanzati possono anche combinare più di un parametro in un singolo URL per effettuare più operazioni con un singolo lancio cron.

SUGGERIMENTI

Aggiornamenti catalogo :

- Nel caso disponiate di cataloghi molto vasti, evitate di aggiornare inutilmente tutti i prodotti. Questo, oltre ad impiegare molto tempo, potrebbe richiedere tempi di esecuzione molto elevati. Ricordate che il modulo permette di aggiornare solo i prodotti modificati dall'ultima importazione (utilizzando nel cron il parametro "reviselastimport") confrontando la data di aggiornamento dei prodotti con l'ultima sincronizzazione eseguita dal modulo. Se utilizzate script o servizi esterni per aggiornare le quantità dei vostri prodotti assicuratevi che agiscano solamente sui dati da modificare, aggiornandone la data. Questo vi permetterà aggiornamenti snelli ed efficaci.

Note tecniche :

  • L’implementazione del cron sul server deve essere svolta dopo che l’operazione è stata testata utilizzando il link tramite browser allo scopo di verificarne la buona riuscita.
  • L’implementazione dell’esecuzione automatica del cron sul proprio server ad orari programmati deve essere eseguita dal gestore hosting o da un sistemista qualificato. Non ci è possibile fornire supporto a riguardo in quanto la sua configurazione non è strettamente legata al modulo ma può variare in base alla tipologia di server.
    Consigliamo sempre di verificare che il cron funzioni correttamente lanciando il link direttamente da browser.
    Se l'operazione va a buon fine, il malfunzionamento del cron non può dipendere da problemi tecnici nel modulo, ma da una errata o mancante  configurazione lato server.
  • I tempi di esecuzione dello script possono variare in base al numero di prodotti da processare, ai tempi di risposta di eBay e alle performance del server. L’esecuzione del cron tramite browser permette di verificare la buona riuscita dell’operazione, che viene confermata dall’invio della mail a fine lavori.

Come comprendere eventuali problemi nell'invio del cron :

Durante l’esecuzione viene impostato automaticamente un tempo di esecuzione massimo (max_execution_time) di 3600 secondi allo scopo di garantire un’esecuzione corretta e senza “timeout” durante l’aggiornamento dei prodotti.

Si noti che alcuni hosting possono ignorare questa impostazione e ridurre il tempo massimo di esecuzione a loro discrezione, è necessario pertanto richiedere l’aumento del parametro nel caso si riscontri un tempo non necessario alle proprie esigenze (errori di timeout).

In generale sconsigliamo il lancio del cron con tutte le opzioni disponibili (add / revise / close).
Se la necessità è quella di aggiungere e chiudere prodotti , è consigliare utilizzare le sole opzioni "add" e "close".

Se la necessità è quella di aggiornare i prodotti perchè si utilizzano dei sistemi di importazione, suggeriamo di lanciare il cron con la sola opzione "reviselastimport" avendo cura di indicare al vostro sistema di importazione di aggiornare le date dei prodotti modificati.

Prestalia

Contatti

Contattaci